L’importanza di impostare la pagina 404

Hai impostato la pagina 404 del tuo sito? Non sai di cosa stiamo parlando e perché è importante settarla? Allora devi assolutamente leggere il nostro articolo!
Una pagina 404 è una pagina interna al tuo sito web che riporta un errore ogni qual volta la pagina non viene trovata. Qui sotto puoi vedere la nostra pagina 404 per capire intanto di cosa parliamo.

Quando la pagina 404 viene restituita all’utente?

La pagina di errore compare ogni qual volta un utente sbaglia a digitare un indirizzo (basta solamente una lettere in più), o potrebbe essere stato seguito un link rotto di cui non ci si è accorti essere presenti all’interno del sito web.

Perchè è così importante impostare bene questa pagina?

Un errore 404 tante volte può fare desistere gli utenti a visitare il tuo sito web, che, non trovando quello che stanno cercando, abbandonano il tuo sito per trovare quello di cui hanno bisogno altrove. Se invece, imposti bene la tua pagina 404 ecco che l’utente può trasformarsi in un probabile cliente perché nonostante non abbia trovato quello che cercava all’interno della pagina di errore possiamo dargli l’opportunità di cercare ancora o di tornare alla homepage, o addirittura di contattarci. Tutto è concesso all’interno di questa pagina, purché sia esteticamente curato e leggibile dall’utente.

Quali dovrebbero essere le caratteristiche della pagina 404?

Una pagina di errore 404 deve essere semplice e accattivante, in modo da “trattenere” l’utente sul tuo sito web. Quindi le caratteristiche perfette potrebbero essere:

  • estetica: creatività all’interno della pagina 404, con colori, o un’immagine carina, tutto sempre correlato a quello che vuoi trasmettere ai tuoi utenti;
  • funzionalità ed intelligenza: deve essere una pagina che consente all’utente un’azione precisa, come ad esempio contattarvi tramite un form contatti oppure un bottone per cercare.
  • linguaggio chiaro e allettante: sii gentile con chi ha sbagliato, anche perché in molti casi l’errore è di chi ha eseguito il sito web.

A cosa pensare prima di impostare la pagina 404

Prima di effettuare ogni modifica sulla pagina di errore, fermati un attimo a riflettere: cosa vuoi realizzare quando l’utente raggiunge questo tipo di pagina? Quindi poniti queste domande:

  • Quali sono i miei valori aziendali?
  • Qual’è il mio target di riferimento che voglio raggiungere?
  • Con quale tono voglio rivolgermi ai miei utenti?

Esempi di pagine 404

Per finire, di seguito, vi riportiamo alcune pagine impostate correttamente per il link 404.

E tu hai già impostato la tua pagina 404? Cosa aspetti!! Se hai dubbi e da solo non riesci a cambiare questo tipo di pagina, forse ti serve una persona più esperta. Dwb può aiutarti in questo, contattaci all’indirizzo email info@dwb.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie di tracciamento come Google Analytics, Facebook Pixel, Google Adwords remarketing per valutare l'efficacia del sito Web, migliorare l`esperienza dell`utente Consulta la nostra Informativa sulla Privacy per ulteriori informazioni. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione su dwb.it acconsente all'uso dei cookie.